La cura per la sciatica? Me l'hanno spiegata gli apostoli Pietro e Paolo. La terza puntata di Il Terzo Paesaggio

E’ il 1974, Saarbrücken, Germania. Maurizio Cancelli è arrivato da pochi giorni. Nel portabagagli trasporta i suoi quadri e le sue opere d’arte. L’idea, su spinta di un amico gallerista, è di provare a dare lì una svolta alla sua carriera d’artista. E’ sera, Maurizio sta seduto in una tavola calda, arriveranno tre ragazzi tedeschi, succederà qualcosa.... Il giorno dopo, alle dieci del mattino, Maurizio Cancelli salirà sulla sua Ford Escort verde 1100, alla volta di casa: Cancelli, in Umbria. Da quel giorno vivrà sempre lì.

Siamo andati a torvarlo, Maurizio. Ormai da anni ad abitarci c’è solo lui, ma le visite non mancano. Gente comune di ogni estrazione sociale, vescovi, sportivi, contadini, politici e operai che continuano a salire sino al piccolo borgo, in nome di un’antica tradizione. Vengono a godere di un dono che gli apostoli Pietro e Paolo misero nelle mani della famiglia Cancelli duemila anni fa...

Per saperne di più, ascoltate la terza puntata di "Il terzo paesaggio", o scaricate il podcast