Il noce rispunta, il cerchio si chiude. La sesta e ultima puntata di Il terzo paesaggio

Con in tasca una noce, trovata sotto un albero di Benevento, andiamo a conoscere storie e segreti della città campana. Si narra che proprio sotto un noce si riunivano uomini e donne sin dai tempi dei longobardi, per celebrare riti pagani e religiosi. Quel noce, si dice, fu abbattuto nel 663 d.C. dal vescovo Barbato, che gli strappò le radici per edificare al suo posto una chiesa. Ed è proprio in una chiesa chiudiamo il nostro viaggio. Torniamo a Roma, il punto di partenza. Questa volta siamo al rione Esquilino, tra le mura di Santa Bibiana. Ai piedi della santa, raffigurata in una splendida statua di Gian Lorenzo Bernini, spunta un ciuffo d'erba....

Il nostro viaggio alla scoperta di Il terzo Paesaggio finisce qui, ma il sito, le puntate, gli articoli, rimangono a disposizione di tutte e tutti voi. La speranza è che la ricerca possa continuare, con nuove storie, testimonianze, scoperte.

Per saperne di più, ascoltate la sesta e ultima puntata di "Il terzo paesaggio" o scaricate il podcast

La squadra di Il terzo Paesaggio vi saluta e vi ringrazia per l'attenzione!